È notoriamente un’arma di seduzione, ma può rappresentare anche una sorta di armatura, di corazza, nei confronti del mondo circostante, una maschera per apparire diversi da ciò che si è.

loading...

Il trucco – definito anche con il termine inglese di make up, o con quello francese di maquillagevalorizza i lineamenti del viso della donna, mettendo in evidenza ad esempio gli occhi, con un sapiente uso di matita, ombretto e mascara, e corregge le piccole imperfezioni, quelli che possono essere i cosiddetti “punti deboli”. Ma non dovrebbe mai coprire quelle che sono le proprie caratteristiche, donate a ciascuno da Madre Natura: se così fosse, infatti, probabilmente non ci si riconoscerebbe allo specchio, l’immagine in esso riflessa non ci apparterrebbe più.

Un buon trucco, dunque, è un trucco che migliori i tratti, ma che non li alteri; può essere estremamente naturale, leggero, dai colori neutri e delicati, soprattutto durante il giorno e al lavoro, ma anche più accentuato, consigliabile, quest’ultimo, la sera e nei week end, in quelle occasioni, cioè, che lo consentono.

Leggero o un po’ più “marcato”, il trucco deve in ogni caso far stare bene con sé stessi e rispecchiare la propria personalità: diversamente, ci si sentirebbe fuori posto, non a proprio agio, neanche con gli altri.

Ecco qui di seguito un’accurata selezione di frasi e aforismi sul trucco e sul make up:

Il trucco è una forma moderna di pittura del corpo riservata al viso e cerca di accentuare quelli che sono considerati pregi, a seconda delle epoche (nel secolo precedente il pallore femminile era considerato un pregio, oggi, invece, tutti cercano di essere abbronzatissimi tutto l’anno grazie a terre indiane, fondo tinta, autoabbronzanti, lampade U.V.A. e chi più ne ha più ne metta!), e di minimizzare i difetti.
(Luciana Diodato)

La cultura ha la virtù di abbellire un volto più che il trucco e i cosmetici.
(Jean Bousquet)

Mi agghindo, mi tingo e mi imbelletto, illudendomi di sconfiggere il degrado della vecchiaia, alla quale sono grata soltanto perché mi ha indebolito la vista, così guardandomi allo specchio non vedo lo sfacelo che sono.
(Sveva Casati Modignani)

La cosmetica è la scienza del cosmo della donna.
(Karl Kraus)

Il fondotinta e la cipria preparano la superficie, il fondo, dove fard, matite, pennelli, blush sono chiamati a riconfigurare il viso come una vera e propria composizione, esattamente come, in arte, le matite, i carboncini, i pennelli e le spatole profilano, occultano, evidenziano, in una parola, pitturano la tela.
(Patrizia Magli)

La cosmetica è la scienza dell’ordine universale, la morale suprema che determina il mondo.
(Amélie Nothomb)

Le donne per lo meno hanno le toilettes. Ma gli uomini, con che cosa possono coprire il loro vuoto?
(Karl Kraus)

Non si nasce seduttrici, ma si diventa. La «seduzione» è uno spazio in cui si entra. Come? Col trucco.
(Marco Belpoliti)

In fabbrica produciamo cosmetici, in negozio vendiamo speranza.
(Charles Revson)

Uno dei grandi misteri della natura è: perché teniamo sempre la bocca aperta per mettere il mascara?
(Helen Fielding)

Mio padre diceva sempre il trucco era lo sport di una ragazza superficiale, ma non è così. E un’armatura.
(Courtney Summers)

Nessun incantesimo della mia arte ti potrà mai aiutare, giacché non riesci a comprendere il senso della tua crescita.
(Paulo Coelho)

Il maquillage dipende da una abilità compositiva che non solo è capace di riconfìgurare i lineamenti o la forma del viso, ma che si avvale anche di una competenza cromatica che sa come un colore possa bilanciarne un altro, armonizzarsi con esso, respingerlo o sopraffarlo.
(Patrizia Magli)

Mettersi il rossetto o truccarsi è una colpa più lieve, lo riconosco, che esprimere ciò che non si pensa; inoltre è qualcosa di meno innocente del travestimento e della mascherata, in cui non ci si presenta per quel che si sembra essere, ma si pensa solo a celarsi e a farsi ignorare; è un tentativo d’illudere gli occhi e un desiderio di parere, secondo l’aspetto, a dispetto della verità; è una specie di bugia.
(Jean de La Bruyère)

Se le donne che si truccano sono inferiori, allora gli uomini che hanno fantasia sono infimi.
(Karl Kraus)

Se dovessi camminare per strada senza rossetto, mi sentirei nuda.
(Sofia Vergara)

La bellezza, per me, è sentirsi a proprio agio nella propria pelle. Questo o un rossetto rosso da urlo!
(Gwyneth Paltrow)

La cosmesi è probabilmente antica quanto l’umanità.
(Rene Konig)

Le donne si innamorano di quello che sentono, gli uomini si innamorano di quello che vedono. È per questo che la maggior parte delle donne si trucca e la maggior parte degli uomini mente.
(Dal web)

Il trucco è il sudario della bellezza.
(Tahar Ben Jelloun)

Sono probabilmente l’unica attrice di Hollywood che non ha bisogno di andare dal chirurgo estetico, perché quando mi tolgo il trucco ho un aspetto fantastico se paragonato a quello dei personaggi che interpreto.
(Lin Shaye)

Tutte le donne hanno bisogno del make up. Non permettete che qualcuno vi dica una cosa differente. L’unica donna che era abbastanza carina per andare senza trucco era Elizabeth Taylor e ne metteva quintali.
(Tracy Letts)

Chi è bella senza fronzoli lo è doppiamente.
(Gotthold Ephraim Lessing)

Il miglior trucco che una ragazza possa indossare è il suo sorriso.
(Anonimo)

Il trucco è la fiducia in sé stesse applicata direttamente alla faccia.
(Anonimo)

Non sono capace di leggere un messaggio triste senza prima mettermi il rossetto.
(Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany”)

Non c’e’ make up migliore di un raggio di Sole che illumina il volto di una donna.
(FrankVirzi)

Quella linea sottile tra l’essere truccata e l’aver appena terminato una partita di tennis sulla terra rossa.
(Vibes_San)

Il trucco è semplicemente l’estensione della personalità e dei colori. L’abbigliamento, il trucco… tutto esprime qualcosa.
(Gene Simmons)

Non credo che il trucco e l’acconciatura da soli possano rendere una donna splendida. Le donne più belle sono quelle piene di vita e di esperienza.
(Sharon Stone)

Vivo seguendo il codice dell’uomo, destinata ad un mondo di uomini, senza tuttavia dimenticare che il compito di una donna è quello di scegliere la giusta tonalità di rossetto.
(Carole Lombard)

Grazie al maquillage, la donna diventa padrona del proprio viso e della sua trasformazione, è creatrice della propria immagine.
(Patrizia Magli)

Ogni donna può figurare al meglio se sta bene dentro la propria pelle. Non c’entrano i vestiti e il trucco, ma come si brilla.
(Sophia Loren)

Amore, che dici mi sono truccata troppo? Dipende, devi uscire con le amiche o devi uccidere Batman?
(raffaeleiovino)

La cosa migliore è sembrare naturali. Ma ci vuole un sacco di trucco per sembrare naturali.
(Calvin Klein)

Truccarsi era divertente secondo la filosofia di Claire, rendeva una persona soddisfatta di sé, la trasformava in qualcun’altra e poi… se questo è necessario, tesoro, si fa e basta.
(Robert Harris)

Sono truccata, ho sonno, mi strucco, non ho più sonno.
(sarinski_)

Chi si trucca dipinge il proprio viso costruendo, poco a poco, una composizione visiva. Artista nel proprio atelier, chi si trucca, si comporta come un pittore che nell’ordine di un apparire, indica l’ordine del mondo.
(Patrizia Magli)

È terribile quando ti prude un occhio ma tu non puoi grattarti perché sei truccata e non vuoi sembrare un panda con un occhio nero.
(paeradise)

Il rossetto è il distintivo rosso del coraggio.
(Man Ray)

Se siete tristi, se avete un problema d’amore, truccatevi, mettetevi il rossetto rosso e attaccate.
(Coco Chanel)

Il rossetto è molto più di un prodotto. E qualcosa che ti trasforma.
(Poppy King)

Ti sei appena truccata, infili una maglia dal collo stretto, fondotinta e mascara ovunque: questa è la vita.
(LalaJrPorzio)

Una bella donna è mille volte più attraente quando esce dalle braccia di Morfeo che dopo un’accurata toilette.
(Giacomo Casanova)

Nessun uomo capisce che ogni nuovo trucco, ogni vestito nuovo, ogni nuovo amante, suggeriscono alla donna un’anima nuova.
(André Malraux)

Non esistono donne brutte, ma solo donne pigre.
(Helena Rubinstein)

Una donna può mettere i suoi trucchi nel dimenticatoio, quando ha dei begli occhi per illuminare il suo viso.
(Jean Delacour)

Il rossetto è l’unico elemento del make-up che ha la capacità di trasformare le persone. Non solo come ci si vede, ma anche come ci si sente. Questo è quello che mi ha sempre affascinato del rossetto, ed è ciò che ha scatenato tutta questa ossessione! Altri prodotti di make-up correggono, nascondono o migliorano, ma il rossetto è qualcosa che indossi e ti sentire come se potessi conquistare il mondo.
(Poppy King)

Solo le dilettanti pensano che il trucco si limiti al restauro del volto. Il trucco invece è una scienza totale che contempla la correzione di ogni parte del corpo e dell’anima.
(Gianni Monduzzi)

Il trucco migliore per una donna è la passione. Ma i cosmetici sono più facili da comprare.
(Yves Saint Lauren)

In arte hanno fascino le rughe, non il trucco.
(Vasile Ghica)

La maggior parte delle donne non sono giovani come le dipingono.
(Max Beerbohm)

Fortunatamente, la bellezza è più facile da rimuovere che da applicare, e una passata di demaquillage nella giusta direzione ti renderà di nuovo te stessa.
(Margaret Cho)

Le donne belle non hanno bisogno del trucco per essere belle.
(Proverbio cinese)

La mia dea interiore si riaffaccia dopo una serata in cui era rimasta raggomitolata a piangere in un angolo, e indossa un rossetto rosso provocante.
(E. L. James)

Quattro ore per il trucco ed una poi per struccarmi: è stancante.
(Peter Sarsgaard)

Non piangere mai per un uomo, ti si sbava il trucco… Ed il mio mascara vale più di uno stupido maschio.
(Marylin Monroe)

Le donne sono dotate di due armi formidabili: il trucco e le lacrime. Fortunatamente per gli uomini, non possono essere utilizzate contemporaneamente.
(Marilyn Monroe)

Non penso che il make-up sia una scienza missilistica o una cura per il cancro.
(Cindy Crawford)

“Le cose semplici sono sempre di buon gusto” deve essere sempre detto a una donna che si scusa per la modestia della sua toeletta.
(Gustave Flaubert)

Scusami, ti è rimasta un po’ di faccia sul trucco.
(devandrea)

Due sono le macro-operazioni del trucco: dissimulare e simulare. La prima consiste nella cancellazione e nell’occultamento; la seconda nella «messa in valore» del viso: lo riscrive. Prima si procede con le creme, il fondotinta, la cipria; quindi, si passa al fard, per scavare le gote, correggere i contorni del viso; infine, è la volta dell’eye-liner, del mascara per le ciglia, della matita per il contorno labbra, rossetto, e cosmetici per lumeggiare il viso.
(Patrizia Magli)

Chi è bella senza fronzoli lo è doppiamente.
(Gotthold Ephraim Lessing)

Chi si trucca esegue una sorta di autoritratto. Non un autoritratto realistico, ma ideale: sul suo viso tenta di inscrivere il viso che vorrebbe avere.
(Patrizia Magli)

Ti sei truccata un po’ pesante o stai andando con William Wallace a reclamare l’indipendenza della Scozia?
(Dbric511)

Una buona pelle è la miglior base per il trucco.
(Holland Roden)

Per una bellezza naturale occorrono almeno un paio d’ore davanti allo specchio.
(Pamela Anderson)

Tutti gli uomini sono grigi, e ciascuno vuol mettersi un po’ di rosso sul viso.
(Maksim Gor’kij)

Con questa moda universale di truccarsi, tutte le donne che non sono troppo brutte finiscono per rassomigliarsi.
(Jean Anouilh)

Ragazze che arrivano al mare, tutte in tiro, truccate, pettinate. Vi ricordo che dovete fare il bagno… non il bagnino.
(Anonimo)

Donne e gatti non han fretta, mentre fanno toeletta.
(Dal web)

Quello del trucco è davvero un concetto strano. Mi alzo la mattina, mi guardo nello specchio, non mi piace quello che vedo e penso che se le mie palpebre fossero blu magari sarei più attraente.
(Cathy Ladman)

Ho apprezzato molto questa ricerca di colori vivi e contrasti forti tipici della pittura rinascimentale, ma forse hai esagerato col trucco.
(Golgota)

Sia che io abbia addosso un sacco di trucco o sia senza trucco, dentro sono sempre la stessa persona.
(Lady Gaga)

Non vi è alcun cosmetico per la bellezza come la felicità.
(Marguerite di Blessington)

Il trucco, con forme e colori, interviene a rivestire la nudità del volto assegnandogli l’ordine formale da noi desiderato. E come il vestito modifica la silhouette del corpo ricorrendo a un gioco d’illusioni ottiche, analogamente il trucco, trasformando la percezione del viso, produce un vero e proprio trompe-l’oeil.
(Patrizia Magli)

Il trucco di una donna ha qualcosa di infantile e qualcosa di stregonesco. E’ la riconciliazione della tecnica e dell’astuzia.
(Jean Baudrillard)

S’era infilata nella borsa una mini-camera. Piccola, come nei film di super-spie. Uguale a un tubetto di rossetto. C’era il rischio di confondersi: fotografarsi le labbra invece di truccarle.
(Guido Sperandio)

Del trucco potremmo dire ciò che Nietzsche diceva dei greci […]: è superficiale per profondità!
(Patrizia Magli)

Con questa moda universale di truccarsi, tutte le donne che non sono troppo brutte finiscono per rassomigliarsi.
(Jean Anouilh)

Tutte le creme e tutte le tinte in un mondo di barattolini non possono sostituire una giovane pelle elastica, e cerchiarsi gli occhi a carboncino può anche andar bene per le ragazzine acerbe che vanno in discoteca, ma dopo i quaranta una donna sembra semplicemente spiritata, allucinata e con gli occhi presi al lazo.
(John Updike)

La cosmesi è una manna per ogni donna, ma il miglior aiutante per la bellezza di una donna rimane un uomo miope.
(Yoko Ono)

Arrivano i trucchi per i maschi. L’uomo, stanco di truccare solo i bilanci, ora trucca sé stesso.
(Luciana Littizzetto)

Vedo donne più preoccupate di mostrarsi senza trucco, che senza inganno.
(valemille)

Preferisco perdere un bell’orecchino piuttosto che farmi vedere struccata.
(Lana Turner)

La motivazione principale di utilizzo del rossetto non è di cercare di piacere agli altri (partner, uomini per i quali si prova interesse o anche amici, parenti, colleghi di lavoro), ma di voler piacere di più a sé stesse per essere più allegre, più forti e combattive, per rafforzare il proprio stile individuale e, di conseguenza, per stare meglio con sé stesse e con gli altri.
(Cosimo Finzi)

Per esempio non ho bisogno del gommista per rifarmi il trucco.
(Dal web)

Io sono una grande sostenitrice del fatto che se ci si concentra su buona cura della pelle, non si ha davvero bisogno di un sacco di trucco.
(Demi Moore)

Le donne tristi hanno sempre un trucco pesante.
(Vinkweb)

Non osare maltrattare il volto che vedi di mattina.
(Dal web)

Anche la donna non dorme mai nuda – ha sempre un gioiello, un trucco, un crema, un pensiero che le serve da abbigliamento contro l’abisso del sonno.
(Jean Baudrillard)

Truccata così hai toccato il fondotinta.
(rattodisabina)

Io amo la fiducia che mi dà il make-up.
(Tyra Banks)

Il prodotto più importante dell’industria cosmetica è la vergogna di sé stessi.
(Tommaso Ariemma)

Bene, questa giornata è stata uno spreco totale di makeup.
(Anonimo)

Il viso dipinto, è come vestito; e si potrebbe dire a una donna: «Signora, spogliate un poco la vostra faccia, che si veda se siete bella.»
(Alphonse Karr)

Quando un uomo dice: Tesoro, mancano soltanto due minuti alla fine della partita, equivale come durata di tempo, a quando la moglie dice: Tesoro, sarò pronta tra due minuti.
(Ann Landers)

Ognuno di noi ha un concetto ottico di quel che dovrebbe essere il suo aspetto esteriore e tende a fare di tutto per ottenerlo. I cosmetici ci aiutano a raggiungere questo obiettivo.
(Ibidem)

Il problema del trucco è che dopo un po’ che cominci a metterlo crea dipendenza, pensi di essere un mostro senza e non osi uscire struccata.
(Anonimo)

Il viso è una tela dove poter creare un dipinto.
(Anonimo)